Il Paese

Translate original post with Google Translate

Santo Stefano di Camastra è un piccolo borgo con circa 300 anni di storia nella sua ultima collocazione, ma che ha visto nel tempo varie stratificazioni a causa di terromoti e alluvioni offre diverse attrattive poco note, e fuori porta, con mete visitabili nell’arco di una giornata

Palazzo Armao sede della bibilioteca civica e luogo rappresentativo del liberty stefanese
Palazzo Trabia, sede del museo civico delle Ceramiche, ospita mostre permanenti e temporanee di arte contemporanea
Cimitero Vecchio, rarissimo esempio di tumulazioni dell’epoca normanna in sicilia
Stazione di S. Stefano di Camastra, originale rivisitazione del prospetto a tema stefanese con fregi e decorazioni di stile locali
Archi del ‘700 con le più famose scene tratte dal Gattopardo di Tommasi di Lampedusa
Porta Palermo e il viale delle Palme con la meravigliosa vista sulla rocca di Cefalù
Porta Messina e la sua piazza che si affaccia sulle isole Eolie.

Laisser un commentaire

Your email address will not be published.